visite Torino

Dopo più di 20 anni la Cappella della Sindone torna ad essere parte delle nostre vite. Io mi sono davvero emozionata entrandoci dopo così tanto tempo. I miei occhi sono stati catturati subito dalla vorticosa cupola guariniana e dal candore del marmo dei sepolcri sabaudi.
La cappella funeraria per eccellenza, per secoli custode della Sindone, non poteva sfuggire all’incursione della Civetta di Torino!

Cosa ne dici di scoprire insieme a me le luci e le ombre di questo luogo solenne e traboccante di Storia e Arte? Le luci sono quelle del genio dell’architetto modenese Guarino Guarini, che ci ha lasciato un’opera barocca impareggiabile e carica di simboli. Le ombre sono quelle dei Savoia, che riposano qui nei loro splendidi mausolei.

Il costo del biglietto d’ingresso alla Cappella della Sindone è a parte.
L’ingresso è gratuito per i possessori dell’Abbonamento Musei.
Durata della visita: massimo 1 ora e 30

NOTA BENE: Il tempo di permanenza per i gruppi all’interno della cappella è di circa 30 minuti. Tuttavia, qualora ci fosse poca affluenza di pubblico, si potrà prolungare la sosta. Il biglietto d’ingresso ti consentirà di visitare autonomamente, qualora tu lo voglia, anche tutti i Musei Reali (Palazzo Reale, Galleria Sabauda e Museo Archeologico).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

inserisci il numero mancante:

Post comment