visite-guidate-cimitero-monumentale-torino

Visite guidate al Cimitero Monumentale di Torino

Eccomi! Mi chiamo Manuela Vetrano, sono una libera professionista e una guida turistica abilitata. Sono un operatore accreditato per lo svolgimento delle visite guidate all’interno del Cimitero Monumentale di Torino.

Questi sono i percorsi che ho ideato e che vengono condotti da me:

                    • NOVITÁ 2017: La Città degli Angeli e Animali di Pietra
                    • Vagando tra le tombe amiche del Monumentale
                      Un itinerario di visita generale nelle aree storiche del Monumentale, alla scoperta delle curiosità, delle bellezze artistiche e dei personaggi famosi. Dedicato a chi non conosce ancora le meraviglie del cimitero più importante di Torino
                    • Memorie di Donne
                      Si dice spesso che la Storia con la S maiuscola sia fatta dagli uomini, ma non si può dimenticare il ruolo fondamentale dell’altra metà del cielo. Il percorso guidato vi farà scoprire le donne illustri (e non) sepolte al Monumentale di Torino
                    • Egitto al Monumentale
                      L’Egitto è presente a Torino non solo al Museo Egizio, ma anche al Cimitero Monumentale! Qui sono sepolti alcuni personaggi che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo del museo più importante della città. Qui si trovano molti riferimenti al mondo egizio: piramidi, obelischi… e anche un sarcofago egizio autentico!
                    • Ricordi dal Risorgimento
                      O si fa l’Italia o si muore!… una visita guidata per ricordare i fatti e i personaggi protagonisti del periodo in cui fu proclamata l’Unità d’Italia nella città – culla del Risorgimento
                    • Le Penne del Monumentale
                      Edmondo De Amicis, Amalia Guglielminetti, Carolina Invernizio, Arturo Graf… sono tanti gli scrittori, editori e tipografi che hanno scelto di riposare tra le mura del Monumenale di Torino
                    • Stelle al Monumentale
                      Molti di loro sono stati illuminati dalle luci della ribalta, altri invece si sono mossi dietro le quinte… sono gli attori, i cantanti, i registi sepolti al Monumentale
                    • Il Monumentale Sportivo
                      Al Monumentale si trovano le tombe di tanti sportivi: calciatori, piloti, nuotatori… li celebreremo con questa passeggiata, che ci rammenterà come a Torino lo sport sia sempre stato di casa
                    • In punta di pennello e scalpello
                      Virtuosi del pennello, dello scalpello, architetti e illustratori hanno scelto come ultima dimora il Monumentale di Torino: Alberto Pasini, Antonio Fontanesi, Giacomo Grosso… di solito ammiriamo nei musei le loro opere d’arte, qui apprezzeremo anche le loro vicende umane
                    • Misteriosi simboli
                      Passeggiando per il Monumentale siamo osservati da strane creature e circondati da curiosi oggetti e decorazioni che ornano le tombe… sono stati messi lì per caso? Qual è il loro significato? Tutto verrà svelato durante questa visita guidata!
                    • Il Nuovo Monumentale Un itinerario alla scoperta della parte più recente del cimitero: la VII e l’VIII ampliazione… dove si trovano i sacrari militari e il monumento al Grande Toro… senza dimenticare però di fare una capatina al settore israelitico e a quello acattolico!
                    • Scienza e imprenditoria al Monumentale
                      Scopriremo chi erano scienziati come Giovanni Plana e Michele Buniva e dove sono stati sepolti personaggi del mondo dell’imprenditoria come Francesco Cirio o Silviano Venchi

        Sono inoltre fattibili gli Itinerari Monografici per conoscere i grandi scultori che hanno arricchito con le loro opere d’arte il Monumentale, facendolo diventare un museo a cielo aperto: Pietro Della Vedova, Pietro Canonica, Leonardo Bistolfi, Edoardo Rubino, Davide Calandra… scegliete i vostri preferiti!

        Ogni percorso ha una durata di 2h, massimo 2h30. Il costo a persona della visita guidata è di 7€ (la visita viene effettuata con un minimo di 10 partecipanti e previa prenotazione). L’ingresso al Cimitero Monumentale è gratuito.

        La civetta di Torino propone anche (in esclusiva con CulturalWay e con la collaborazione del dott. Bovenzi, esperto in storia della moda) il percorso Lezioni di Moda al Monumentale: si osserveranno le sculture più rappresentative per ricostruire la storia degli abiti più in voga tra la seconda metà del XIX secolo e i primi anni del XX secolo.

        Ma… attenzione! La civetta di Torino non vi propone visite solo al Monumentale…


        Visite guidate a Torino

        -Le visite hanno un costo di 7€ a testa, partono con un minimo di 10 partecipanti e previa prenotazione-

        Oltre alle visite classiche alla città, ai musei e alle mostre:

        Le Tombe Reali dei Savoia a Superga
        La storia, i personaggi, i simboli e le allegorie…
        Il percorso ha una durata di circa 2h e comprende la visita alla Sala dei Papi e alla Cripta della Basilica di Superga. L’ingresso alla Cripta è di 5€ l’intero e 4€ il ridotto, gratis con l’Abbonamento Musei.

        L’ex Cimitero di San Pietro in Vincoli
        Il primo cimitero “moderno” di Torino, costruito nel 1777 e rimasto in attività fino alla seconda metà dell’Ottocento, oggi sede di eventi culturali.
        L’ingresso all’ ex cimitero è gratuito. La visita viene svolta nell’ambito della stagione teatrale Santa Cultura in Vincoli 16.17 e in collaborazione con ACTI Teatri Indipendenti.

        La Chiesa della Misericordia
        La Chiesa degli Impiccati fu costruita a inizio ‘700 dall’Arciconfraternita della Misericordia, che si occupava di accompagnare al patibolo, assistere e seppellire i condannati a morte.
        Il percorso ha una durata di circa 1h15. L’ingresso alla chiesa è gratuito.

        Il Sacrario della Grande Guerra e la Chiesa della Gran Madre
        Costruita nell’Ottocento ai piedi della collina e in riva al Po, la Chiesa della Gran Madre è ormai uno degli edifici più famosi di Torino, centro di leggende bizzarre e soggetto prediletto delle fotografie dei turisti. Sapevate che dal 1932 nei sotterranei della chiesa sono ospitate le spoglie di oltre 3000 soldati piemontesi caduti durante la prima guerra mondiale?
        Il percorso ha una durata di circa 1h30 ed è organizzato in occasione dell’apertura al pubblico del Sacrario. Ingresso gratuito.

      • Sui passi del boia di Torino
      • Un itinerario nei meandri del centro storico di Torino alla ricerca dei luoghi legati all’inquietante figura del boia e ai condannati a morte, ma non solo: si parlerà delle vecchie carceri di Torino, dei luoghi delle esecuzioni capitali… e tante altre curiosità.
      • Il percorso ha una durata di circa 2h.

      • Non solo visite guidate

        Potete contattare la civetta di Torino anche per i seguenti servizi:

                          • recensioni di libri, mostre…
                          • redazione di testi divulgativi di storia e storia dell’arte
                          • ricerche d’archivio o bibliografiche
                          • consulenze

        La Civetta di Torino non è una società né un’associazione, bensì un blog basato sul mio interesse nei confronti dell’arte e della storia conservate nei cimiteri.

seguimi

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Powered By WPFruits.com